TELEVISIONE > 1984 - PRONTO... RAFFAELLA? (SECONDA EDIZIONE)  


 

 

1984 – Pronto… Raffaella? (II Edizione)

 

RAI Rete 1 (colore)

 

Programma in onda si Rai uno dal lunedì al venerdì, alle ore 12:05

dal 24 Settembre 1984 al 31 Maggio 1985 – circa 170 puntate.

 
Condotto da: Raffaella Carrà con la partecipazione di David Zen
 
Autori: Gianni Boncompagni, Giancarlo Magalli e Lianella Carel
 
Scenografia: Emilio Voglino
 
Costumi: Gabriele Mayer
 
Coreografie: Sergio Japino
 
Orchestra diretta dal maestro Tony De Vita
 
Regia: Gianni Boncompagni
 
Sigle iniziali: Dolce far niente", "Buon Natale", "Bolero", "Amico”,
 

"Tele-telefonarti" e "Il mio computer" (Raffaella Carrà)


La seconda edizione di "Pronto... Raffaella?" non ha grossi cambiamenti rispetto alla precedente

La trasmissione è un grande contenitore dove si alternano ospiti di vario genere, momenti di spettacolo e giochi. Lo studio è leggermente più ampio per dare più spazio ai balletti e allo show in genere. Vengono riconfermati David Zed come “maggiordomo meccanico”, il cane Punto e la gatta Virgola come mascottes del programma.  

Raffaella ritorna carica e in forma, ma con la grossa responsabilità di ripetere il successo dell'anno precedente.

Le sigle del programma, che cambiano periodicamente, sono tratte dall'LP “Bolero” e tutte riscuotono grande successo.

Raffaella riesce a calarsi perfettamente in tutti i ruoli diventando seria e professionale nelle interviste con personalità istituzionali, sorridente e confidente al telefono con i telespettatori, sexy e fatale durante i balletti.

I personaggi del mondo dello spettacolo e perfino i politici fanno a gara per poter essere ospiti in quello che viene definito "Il salotto più famoso d’Italia".

I telespettatori bersagliano il 3139  con la speranza di prendere la linea per partecipare ai giochi o solo per parlare con Raffaella.

Il programma non delude le attese, conquista proprio tutti, e riconferma l’enorme successo dell’anno predente con un ascolto medio giornaliero di oltre 9 milioni di telespettatori.

Un evento straordinario è l’intervento di Madre Teresa di Calcutta mai stata ospite in nessun altro programma televisivo!

Nel 1992 Raffaella è anche protagonista di due speciali “La parola ai bambini: Pronto… Raffaella?”.

Gli speciali vengono trasmessi su Raiuno alle 18:10 in occasione della messa in onda di due films di Walt Disney e Raffaella questa volta si confronta al telefono con bambini dai 6 agli 11 anni che possono chiamarla per chiederle qualsiasi cosa e dialogare con lei.

E’ il primo confronto diretto che Raffaella ha con i suoi fans più piccini e anche in questa occasione riesce ad avere riscontri positivi  grazie al suo sorriso ed alla sua dolcezza immensa.

 


     
 
     
 
     
 
     
 
     
 
     

Sigla iniziale: "Que dolor" "Io non vivo senza te"
 
   
"Medley Navy" "Medley Brazil"