TELEVISIONE > 1970 - CANZONISSIMA  


 

Il regolamento cambia rispetto alle passate edizioni. I cantanti divisi in due terne separate, uomini e donne, saranno successivamente abbinati in coppie cumulando i punti ricevuti da ciascuno. In questa edizione parteciperanno diversi ospiti noti che presentavano i loro film, tra cui: Franco e Ciccio, Vittorio De Sica, Alberto Sordi, Paolo Villaggio e Vittorio Gassman.

In un primo momento si decise di ammettere alle puntate successive, dopo aver raccolto anche i voti del pubblico, la prima coppia classificata nonché le tre migliori seconde classificate. Per evitare che cantanti di calibro potessero risultare penalizzati da accoppiamenti svantaggiosi con artisti meno popolari, fu stabilito di variare in corso d'opera il regolamento e di ammettere alle semifinali tutte le coppie seconde classificate. Per ridurre i costi di produzione le puntate complessive furono ridotte a 13 contro le 15 inizialmente previste

 

1970 - Canzonissima

 

RAI Programma Nazionale (b/n)

 
Spettacolo musicale abbinato alla Lotteria di Capodanno
   In onda dal 10/10/1970 al 6/01/1971 in 13 puntate
 
Condotto da: Corrado e Raffaella Carrà
 
Autori: Sergio Paolini, Elio Silvestri
 
Scenografia: Zitkowsky
 
Costumi: Enrico Rufini
 
Coreografie: Gisa Geert
 
Orchestra diretta dal maestro Franco Pisano
 
Regia: Romolo Siena
 
Sigla iniziale: "Ma che musica maestro" (Raffaella Carrà)
 
Sigla Finale: "Dove vai" (Dik Dik)

Per il terzo anno consecutivo la trasmissione abbinata alla lotteria Italia riprende il nome delle origini, Canzonissima. I conduttori di questa edizione saranno Corrado e la giovanissima Raffaella

Reduce dal successo di “Io, Agata e tu” e da un premio vinto come personaggio dell’anno a Salsomaggiore, Raffaella viene contattata per la conduzione di Canzonissima 1970 al fianco di Corrado.

Raffaella chiede del tempo per pensarci.

Nello stesso periodo le arriva anche una proposta di girare un grande film a Parigi come unica protagonista femminile al fianco dei Steve Mc Queen.

Nasce così il problema che non la fece dormire la notte… Accettare il film con un guadagno favoloso oppure le tredici settimane con un misero cachet in TV?

Sceglie alla fine di accettare “Canzonissima” trasmissione seguita proprio da tutti, critici, produttori, attori e di puntare così su una pubblicità clamorosa che solo la TV poteva darle.

Oltre a dare una mano a Corrado nella conduzione si esibisce come cantante e ballerina, ed incide con mille paure il suo primo disco “Ma che musica maestro” che diventerà la sigla del programma.

Trova grande intesa con Corrado e fa tesoro dei suoi consigli.

Raffaella appare sexy e scatenata, porta costumi che mostrano l’ombelico per “la prima volta” in televisione creando un certo scalpore ma anche apprezzamento.

Lancia persino un nuovo ballo il “Reggae” e riscuote simpatia e approvazione da adulti giovani e bambini.

Gli indici di gradimento e di ascolto toccano livelli inaspettati e Raffaella diventa la nuova stella dello spettacolo italiano, non solo come attrice e ballerina ma anche come cantante:  "Ma che musica maestro" vende ben 200.000 copie!

 


   
   

     
     

Il biglietto della lotteria di Capodanno 1970/71

 

 

I cantanti e le canzoni in gara

 

Little Tony - Capelli biondi / Caterina Caselli - L'umanità / Peppino di Capri - Me chiamme ammore  Iva Zanicchi - Un uomo senza tempo / Nicola Di Bari - Vagabondo / Niky - Ma come fai / Giorgio Gaber - Barbera e champagne / Patty Pravo - Per te / Gianni Nazzaro - In fondo all'anima / Mirna Doris - Verde fiume / Don Backy - Cronaca / Anna Identici - La lunga stagione dell'amore / Massimo Ranieri - Sogno d'amore / Dalida - Darla dirladada / Michele - Ho camminato / Carmen Villani - L'amore è come un bimbo / Lionello - Primi giorni di settembre / Wilma Goich - Presso la fontana / Tony Del Monaco - Pioggia e pianto su di me / Ornella Vanoni - L'appuntamento / Gianni Morandi - Al bar si muore / Marisa Sannia - La / Renato dei Profeti - Verità che batti nella mente / Ombretta Colli - È il mio uomo / Mino Reitano - La pura verità / Rita Pavone - Stai con me / Nino Ferrer - Viva la campagna / Orietta Berti - Tipitipiti / Bobby Solo - Ieri si / Lara Saint-Paul - Dove volano i gabbiani / Claudio Villa - Dicitencello vuje / Gigliola Cinquetti - Il condor /  Peppino Gagliardi - Settembre / Rosanna Fratello - Avventura a Casablanca / Fred Bongusto - Il nostro amor segreto / Nada - Io l'ho fatto per amore.

CARTOLINA "AUGURI DI BUON NATALE"

 

La cartolina di Canzonissima 70 con gli auguri di Buon Natale autografata da: Raffaella Carrà, Corrado, Franco Pisano, Paolini e Silvestri, Gisa Geert

 

 


     
     

Sigla iniziale: "Ma che musica maestro" Balletto - Gente matta
   
Cantanti in gara presentati da Raffaella Raffaella e Corrado: finale ultima puntata