PREMIAZIONI > 2007 - TAPIRO D'ORO


 

TAPIRO D'ORO DA "STRISCIA LA NOTIZIA"

Roma Fiumicino - 19/02/2007


Tapiro d'oro a Raffaella Carrà, sempre più impegnata nella battaglia per l'adozione a distanza. Valerio Staffelli ha raggiunto la conduttrice consegnandole il riconoscimento di Striscia per il suo scontro con il direttore di Raiuno Fabrizio Del Noce sulla ripresa del programma Amore, sulle adozioni. La Carrà intervenuta a Torino per il Forum nazionale del Sostegno a Distanza ha detto che farà "di tutto perché Amore continui".

Il programma andato in onda nel 2006 su Rai1 è ancora oggi in stand-by per una futura ripresa. L' anno scorso la trasmissione (un format ideato da lei e da Sergio Japino e che i due vorrebbero esportare in altri paesi, in primo luogo la Spagna) ha prodotto 136.000 contatti che molto probabilmente si trasformeranno in altrettanti adozioni.

"Io ho cominciato 10 anni fa per caso ad entrare in questo mondo che ormai in Italia coinvolge 2 milioni di persone - ha detto la Carrà - quando ero in Spagna. Ho visto la foto di un bimbo del Guatemala e da lì sono partita. L' ho adottato, sono andata a trovarlo e ho conosciuto i suoi genitori. Non dimenticherò mai più lo sguardo pieno di gratitudine e di felicità di lui e dei suoi genitori. Mai più".

"Amore non sarà certo l' unica cosa ma mi sembra che molto abbia fatto per rendere noto agli italiani il mondo delle adozioni. L' abbiamo realizzato insieme al Segretariato Sociale Rai, che ha sede a Torino, e che ha dimostrato molta sensibilità, ma la Rai può fare di più".